Ecco perché dovresti finire di cuocere la pasta in padella

Pasta

La pasta è soddisfacente, semplice e straordinariamente versatile. Può essere qualsiasi cosa, da un affare tutto il giorno di domenica a un pasto veloce durante la settimana. Può essere senza glutine, senza latticini, vegano, vegetariano o il sogno di un carnivoro. Puoi optare per un semplice aglio e olio, vodka cremosa, bolognese dal sapore intenso o una sfilza di altri. Una preparazione della pasta super semplice consiste nel mettere un cucchiaio (o pochi) di salsa sopra i noodles caldi appena cotti. Anche se questo è sempre delizioso, non è il modo ideale per fare la pasta. C'è una componente della cucina della pasta che non è negoziabile: terminare sempre la cottura della pasta nel sugo.






Come Il pasto quotidiano afferma: 'Scolare la pasta quando è ancora a un minuto o due dalla perfezione al dente e farla finire di cuocere nel sugo'. Le ragioni sono molteplici: la pasta assorbirà meglio il sugo, il sapore sarà più pronunciato e il sugo e la pasta si 'sposeranno' in modo più completo in questo modo piuttosto che condire semplicemente una ciotola di pasta con del sugo. Inoltre, PureWow rileva l'importanza di utilizzare l'acqua della pasta amidacea e salata 'che aiuterà il sugo ad aderire alla pasta pur mantenendone la giusta consistenza'. La prossima volta che cucini la pasta, assicurati di non scolare la pasta e lasciare che tutta quella preziosa acqua amidacea vada letteralmente nello scarico: basta prelevare una tazza o giù di lì dalla pentola della pasta prima di scolarla e aggiungerla gradualmente.



I migliori consigli per cucinare la pasta

Pasta che cade a mano

Ci sono anche alcuni suggerimenti aggiuntivi da tenere a mente per una perfetta cottura della pasta. Secondo Rivista Smithsonian : usate una pentola capiente, salate l'acqua finché 'sarà di mare', fate in modo che arrivi a bollore, non aggiungete olio e non sciacquate la pasta cotta una volta scolata. Assicurati anche di cuocere la pasta al dente e tieni presente che le diverse forme e le tagliatelle hanno tempi di cottura diversi.








Detto ciò, Il pasto quotidiano osserva che quasi ogni forma dovrebbe essere completata entro 10 minuti. cucina osserva che le pinze sono uno strumento ideale per lanciare la pasta e che la pasta non dovrebbe essere limitata solo a noodles e salsa: quasi tutte le verdure sono deliziose se aggiunte a un piatto di pasta. Va inoltre riconosciuto che se sei un mangiatore di carne, anche pancetta, manzo, polpetta, salsicce, braciole, ecc. sono più che benvenuti a partecipare alla festa! Infine, un goccio di olio extra vergine di oliva di alta qualità, un tocco di burro e, naturalmente, un mucchio di formaggio grattugiato non farebbero certo male anche quando dai il tocco finale alla tua pasta.

La prossima volta che stai per montare la pasta, segui questi suggerimenti e sarai incredibilmente soddisfatto. Questi sono passaggi così semplici, ma rimarrai travolto (gioco di parole) dalla magia che si verifica con solo questi piccoli cambiamenti. Non c'è bisogno di uscire per l'italiano: avrai pasta di qualità da ristorante direttamente nella tua cucina.